Vai alla pagina del sito ufficiale di TOGETHER IN EXPO 2015

 

TOGETHER IN EXPO 2015 coinvolge docenti e studenti in un affascinante percorso digitale lungo i cinque itinerari tematici che collegano le aree e i padiglioni di EXPO Milano 2015, per prepararli al meglio a fruire di EXPO Milano 2015 dal vivo, e in prima persona.

TOGETHER IN EXPO 2015 supera le divisioni ed i confini geografici. Invita a scoprire differenze, analogie, opinioni, culture e abitudini attraverso EXPO Milano 2015 e i suoi temi.

Esplorate il portale, lasciatevi guidare e ispirare dai nostri suggerimenti e da quelli delle classi di tutto il mondo. Iscrivete la vostra classe nell'areaCOMMUNITY e...partecipate alle MISSIONI e al CONCORSO! Potete invitare altre classi e coinvolgere scuole con cui in passato avete effettuato gemellaggi o con cui vorreste farne.

TOGETHER IN EXPO 2015 FA CRESCERE E VALORIZZA LE VOSTRE ESPERIENZE E COMPETENZE. LE STORIE DEL CIBO SONO LE STORIE DEI POPOLI E NOI VOGLIAMO CONOSCERE LA VOSTRA: METTIAMO IN CIRCOLO LE IDEE!

Gli itinerari tematici:

ULTIME NEWS DA TOGETHER IN EXPO 2015

  • 20/02
    Oggi è la giornata mondiale della giustizia sociale. Scoprite il contributo inviato da ActionAid per l'itinerario tematico 2, QUI.
  • 17/02
    Scoprite come partecipare a EXPO Milano 2015! Tutte le informazioni, nella sezione DISCOVER EXPO!
  • 10/02
    Scoprite i migliori contributi del mese di gennaio, su EXPO LAB.
  • 02/02
    Trovate un team partner per il concorso TIE2015 e iniziate a lavorare sul vostro elaborato finale. QUI il bando.
  • @INSTAGRAM: We want you! Venite a EXPO Milano 2015, vi aspettiamo!
  • @INSTAGRAM: Seguiteci su Instagram e condividete anche voi le vostre foto nel segno di EXPO Milano 2015!

 

ALLE ORIGINI DEL GUSTO. IL CIBO A POMPEI E NELL’ITALIA ANTICA


 

“Tipicità 2015″, in mostra il Made in San Severino | Cronache ...

www.cronachemaceratesi.it/.../tipicita.../6...
 

1 giorno fa - Scuole e aziende settempedane in vetrina a “Tipicità 2015”. Il festival dedicato ai sapori e alle  ...


 

dot San Severino a Tipicità: presenti anche Eustachio Divini e Virgilio Puccitelli grazie alla realtà aumentata

immagineScuole e aziende settempedane in vetrina a “Tipicità 2015”.

Il festival dedicato ai sapori e alle eccellenze del Made in Marche, in programma dal 7 al 9 marzo al Fermo Forum, sarà occasione per presentare alcuni marchi storici della manifattura settempedana - Grandinetti Marmi, Nova Vetro, Simeg Marmi, Soverchia Marmi e scatolificio Sios – ma anche per lanciare, in anteprima assoluta, il progetto “Urban@Landscape” che si pregia del patrocinio del Comune di San Severino Marche e della collaborazione di Unicam per iniziative rivolte alle scuole e la valorizzazione di alcune ville storiche situate nei pressi di Borgo Fontenuova. Anche Coldiretti si è detta, nel frattempo, pronta ad entrare a far parte del progetto con la volontà di dare visibilità alle tante aziende settempedane produttrici di grandi eccellenze.

Lo spazio che sarà occupato al Fermo Forum, curato dall’architetto Andrea Pancalletti, si presenterà con un’accattivante progetto grafico realizzato dall’architetto Francesca Cruciani e dall’architetto Ilde Cipolletti per i totem composti dalla classe 2C della scuola media “Padre Tacchi Venturi” e dalle classi 4C e 5C dell'Istituto Tecnico Tecnologico “Eustachio Divini”. Le classi sono rispettivamente seguite dal dirigente scolastico, prof. Sandro Luciani, dalla coordinatrice del progetto, professoressa Costanza Fania, e dalla tutor, professoressa Olga Surini, per quanto riguarda il Comprensivo “P. Tacchi Venturi” e dalla dirigente scolastica, professoressa Rita Traversi, dal vice-preside, professor Simone Cartuccia, dalla coordinatrice, professoressa Giuliana Guazzaroni, AR designer, coadiuvata dal professor Mariano Maponi e dal professor Sandro Cipolletti per l'Istituto Tecnico Tecnologico “Eustachio Divini”.

Leggi tutto 


 

Scuole settempedane presenti alla rassegna “Tipicità”
Un'immagine simbolo della rassegna "Tipicità"

Scuole settempedane presenti alla rassegna “Tipicità”

 

Scuole e aziende settempedane in vetrina a “Tipicità 2015”. Il festival dedicato ai sapori e alle eccellenze del Made in Marche, in programma dal 7 al 9 marzo al Fermo Forum, sarà occasione per presentare alcuni marchi storici della manifattura settempedana – Grandinetti Marmi, Nova Vetro, Simeg Marmi, Soverchia Marmi e scatolificio Sios – ma anche per lanciare, in anteprima assoluta, il progetto “Urban@Landscape” che si pregia del patrocinio del Comune di San Severino e della collaborazione di Unicam per iniziative rivolte alle scuole e la valorizzazione di alcune ville storiche situate nei pressi di Borgo Fontenuova.

Anche Coldiretti si è detta, nel frattempo, pronta ad entrare a far parte del progetto con la volontà di dare visibilità alle tante aziende settempedane produttrici di grandi eccellenze.

Lo spazio che sarà occupato al Fermo Forum, curato dall’architetto Andrea Pancalletti, si presenterà con un accattivante progetto grafico realizzato dall’architetto Francesca Cruciani e dall’architetto Ilde Cipolletti per i totem composti dalla classe 2^C della scuola media “Padre Tacchi Venturi” e dalle classi 4^C e 5^C dell’Istituto Tecnico “Eustachio Divini”.

Le classi sono rispettivamente seguite dal dirigente scolastico Sandro Luciani, dalla coordinatrice del progetto Costanza Fania e dalla tutor Olga Surini, per quanto riguarda il Comprensivo “Tacchi Venturi”; dalla dirigente scolastica Rita Traversi, dal vice preside Simone Cartuccia, dalla coordinatrice Giuliana Guazzaroni, AR designer, coadiuvata dal professor Mariano Maponi e dal professor Sandro Cipolletti per l’Istituto “Divini”.

Al progetto “Urban@Landscape”, nell’ambito delle iniziative di Expo pensate per le scuole, si aggiungerà anche la scuola di lingua e cultura italiana per stranieri “Edulingua” allo scopo di amplificare, con i suoi contatti in tutto il mondo, il carattere “virale” delle varie iniziative fin qui promosse e programmate.

“Il format del nostro progetto Urban@Landscape, che è stato approvato dalla Commissione giudicatrice di Expo 2015 – spiega l’architetto Andrea Pancalletti – affronta le relazioni di differenza, contrapposizione, complementarietà e solidarietà tra città e campagna, tra paesaggio urbano e paesaggio agrario, tra cultura urbana e cultura contadina seguendo il tema centrale del “Progetto Scuola di Expo 2015” che è “Nutrire il pianeta, energia per la vita”. La nostra proposta segue l’evoluzione storica, sociale e culturale della realtà urbana e del paesaggio agrario dove viviamo con approfondimenti in merito a “La forma del tempo”, “Sapere & sapori”, “Social & slow”, “Natura e ornamento”, “Produzione e riciclo”, “Tradizione & innovazione”. A Fermo “porteremo” anche due settempedani illustri aiutandoci con la realtà aumentata. Si tratta di Virgilio Puccitelli, musicista e drammaturgo, e di Eustachio Divini, scienziato e costruttore di strumenti ottici”.

Vai alla pagina web


 

 


 

Comune di

SAN SEVERINO MARCHE

 

 

Urban@Landscape_Nuovo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 I progetti delle scuole settempedane piacciono ad Expo2015

Due scuole settempedane, l’Istituto comprensivo “Padre Tacchi Venturi” e l’Istituto tecnico industriale statale “Eustachio Divini”, sono state scelte per la partecipazione al “Progetto Scuola”, iniziativa promossa da Expo 2015 e dal Miur, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Ad essere ammessa all’importante concorso è stata la proposta, sviluppata dall’architetto Andrea Pancalletti all’interno dell’iniziativa culturale “ARCHEOludica”, denominata “Urban@Landscape” che estende una precedente ricerca, già avviata dal Mani, il Museo Virtuale della Manifattura, in tema di relazioni tra paesaggio, cibo e tradizione enogastronomica.

Leggi tutto

 


 

San Severino Marche, due scuole a Expo 2015

 
3-2-2015
 
San Severino Marche, due scuole a Expo 2015 Con la proposta "Urban@Landscape", gli istituti "Padre Vecchi Venturi" e "Eustachio Divini" parteciperanno al "Progetto Scuola" 36 Letture 0 commenti ...
 
Macerata Notizie

Leggi tutto


 

 

 


 

San Severino Marche, due scuole a Expo 2015

Con la proposta "Urban@Landscape", gli istituti "Padre Vecchi Venturi" e "Eustachio Divini" parteciperanno al "Progetto Scuola"

EXPO 2015

Due scuole settempedane, l’Istituto comprensivo “Padre Tacchi Venturi” e l’Istituto tecnico industriale statale “Eustachio Divini”, sono state scelte per la partecipazione al “Progetto Scuola”, iniziativa promossa da Expo 2015 e dal Miur, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Ad essere ammessa all’importante concorso è stata la proposta, sviluppata dall’architetto Andrea Pancalletti all’interno dell’iniziativa culturale “ARCHEOludica”, denominata “Urban@Landscape” che estende una precedente ricerca, già avviata dal Mani, il Museo Virtuale della Manifattura, in tema di relazioni tra paesaggio, cibo e tradizione enogastronomica.

Nel progetto oltre agli alunni sono chiaramente coinvolti anche diversi insegnanti dei due istituti. Il programma prevede workshops e laboratori didattici che saranno utilizzati per realizzare anche attività in realtà aumentata che, attraverso un vero e proprio viaggio nel tempo, interesseranno la città di San Severino Marche, personaggi settempedani illustri ma anche i prodotti manifatturieri del territorio e le specialità enogastronomiche. Fra gli altri sono previsti anche i contributi di “Tipicità EXPerience” e di Unicam con interventi su scienza dell’alimentazione e nutigenomica con estenzione, anche alle scuole, dell’esperienza del Grand Tour che, in anteprima su Expo 2015, ha fatto tappa a San Severino Marche. Una prima presentazione del progetto “Urban@Landscape” avrà luogo a Fermo, dal 7 al 9 marzo prossimi, nell’ambito di “Tipicità 2015″ presso il padiglione “TipicitàArt&Genius” dedicato alle imprese innovative e creative e dove sarà presente il Mani, Museo Virtuale della Manifattura, con la presentazione della secolare produzione delle aziende Grandinetti Marmi, Nova Vetro, Simeg e Soverchia Marmi, industrie settempedane cui si affiancherà anche la presenza di Assem Spa.

In “Urban@Landscape” – sottolineano i promotori del progetto – affrontiamo le relazioni di differenza, contrapposizione, complementarietà e solidarietà tra città e campagna, tra paesaggio urbano e paesaggio agrario, tra cultura urbana e cultura contadina seguendo il tema centrale del “Progetto Scuola” che è “Nutrire il pianeta, energia per la vita”. La nostra proposta segue l’evoluzione storica, sociale e culturale della realtà urbana e del paesaggio agrario dove viviamo con approfondimenti in merito a “La forma del tempo”, “Sapere & sapori”, “Social & slow”, “Natura e ornamento”, “Produzione e riciclo”, “Tradizione & innovazione””.

All’interno del percorso conoscitivo proposto assumerà particolare rilevanza la presenza del “Museo del Territorio” che si trova presso l’Istituto comprensivo “Padri Tacchi Venturi” e che, ormai da trent’anni, presenta alle giovani generazioni un estratto di immagini, documenti, oggetti e strumenti derivati dalla produzione manifatturiera e dalla civiltà contadina. Fra i partner dell’iniziativa il Comune di San Severino Marche e l’Unione Montana.
dal Comune di San Severino Marche

Leggi tutto

 

 


 

PAESAGGI URBANI, ARTE E GENIO

Urban@Landscape

Due scuole settempedane, l’Istituto comprensivo “Padre Tacchi Venturi” e l’Istituto tecnico industriale statale “Eustachio Divini”, sono state scelte per la partecipazione al “Progetto Scuola”, iniziativa promossa da Expo 2015 e dal Miur, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Nel progetto oltre agli alunni e alle alunne sono coinvolti diversi insegnanti dei due istituti. Il programma prevede workshops e laboratori didattici che saranno utilizzati per realizzare anche attività in realtà aumentata che, attraverso un vero e proprio viaggio nel tempo, interesseranno la città di San Severino Marche, personaggi settempedani illustri ma anche i prodotti manifatturieri del territorio e le specialità enogastronomiche. Fra gli altri sono previsti anche i contributi di “Tipicità EXPerience” e di Unicam con interventi su scienza dell’alimentazione e nutigenomica con estenzione, anche alle scuole, dell’esperienza del Grand Tour che, in anteprima su Expo 2015, ha fatto tappa a San Severino Marche. Una prima presentazione del progetto “Urban@Landscape” avrà luogo a Fermo, dal 7 al 9 marzo prossimi, nell’ambito di “Tipicità 2015″ presso il padiglione “TipicitàArt&Genius” dedicato alle imprese innovative e creative e dove sarà presente il Mani, Museo Virtuale della Manifattura, con la presentazione della secolare produzione delle aziende Grandinetti Marmi, Nova Vetro, Simeg e Soverchia Marmi, industrie settempedane cui si affiancherà anche la presenza di Assem Spa.

In “Urban@Landscape” – sottolineano i promotori del progetto – affrontiamo le relazioni di differenza, contrapposizione, complementarietà e solidarietà tra città e campagna, tra paesaggio urbano e paesaggio agrario, tra cultura urbana e cultura contadina seguendo il tema centrale del “Progetto Scuola” che è “Nutrire il pianeta, energia per la vita”. La nostra proposta segue l’evoluzione storica, sociale e culturale della realtà urbana e del paesaggio agrario dove viviamo con approfondimenti in merito a “La forma del tempo”, “Sapere & sapori”, “Social & slow”, “Natura e ornamento”, “Produzione e riciclo”, “Tradizione & innovazione””.

All’interno del percorso conoscitivo proposto assumerà particolare rilevanza la presenza del “Museo del Territorio” che si trova presso l’Istituto comprensivo “Padri Tacchi Venturi” e che, ormai da trent’anni, presenta alle giovani generazioni un estratto di immagini, documenti, oggetti e strumenti derivati dalla produzione manifatturiera e dalla civiltà contadina. Quest’esperienza sarà arricchita da riprese fatte dagli studenti dell’Istituto tecnico industriale attraverso droni che sorvoleranno il sito proto-industriale di Borgo Conce, nonché da riproduzioni stampa in 3D sempre a cura degli studenti delle classi quarte e quinte dell’ITIS.

 Leggi tutto

 


 

 

Itis e scuola media “Tacchi Venturi” verso Expo’ 2015
"Aspettando l'Expò 2015" di Milano

Itis e scuola media “Tacchi Venturi” verso Expo’ 2015

 

Due scuole settempedane, l’Istituto comprensivo “Tacchi Venturi” e l’Istituto tecnico “Divini”, sono state scelte per la partecipazione al “Progetto scuola”, iniziativa promossa da Expo 2015 e dal Miur, il Ministero dell’Istruzione. A essere ammessa all’importante concorso è stata la proposta, sviluppata dall’architetto Andrea Pancalletti all’interno dell’iniziativa culturale “ARCHEOludica”, denominata “Urban@Landscape”, che estende una precedente ricerca, già avviata dal “Mani”, il Museo virtuale della manifattura, in tema di relazioni tra paesaggio, cibo e tradizione enogastronomica.

Leggi tutto

 San Severino: scuole protagoniste ad Expo 2015 grazie al progetto Urban@Landscape

Due scuole settempedane, l’Istituto comprensivo “Padre Tacchi Venturi” e l’Istituto tecnico industriale statale “Eustachio Divini”, sono state scelte per la partecipazione al “Progetto Scuola”, iniziativa promossa da Expo 2015 e dal Miur, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  da Daniele Pallotta                                                                                                                                                                                                                                   Letture 286    Commenti 0

Leggi tutto

 


 

Grandinetti_Lavorazioni1

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mostra Mercato Attività Produttive: arrivano anche “Tipicità EXPerience” e il museo virtuale “Mani”

In occasione della nuova edizione della Mostra Mercato delle Attività Produttive a San Severino Marche farà tappa anche “Tipicità EXPerience”, il circuito che esplora tutti i territori marchigiani e che, in vista dell’Expo2015, porta a scoprire, grazie al festival del gusto e dei sapori, non solo l’arte culinaria e l’enogastronomia, ma anche le produzioni tipiche, quelle che Tipicità chiama il “saper fare”, un tratto che distingue le Marche nel mondo per la capacità di esprimere una creatività generativa di nuove forme in diversi ambiti.

Leggi tutto

 


 


 

Expo

 

 

Imprese settempedane e museo virtuale Mani in bella mostra a Tolentino Expo

Anche diverse, e importanti, imprese settempedane hanno preso parte a “Tolentino Expo 2014”. La rassegna, dedicata al mondo delle produzioni manifatturiere del territorio e pensata per evidenziare la qualità delle lavorazioni e le loro peculiarità, ha deciso di ospitare la Città di San Severino Marche che stata così presente con un proprio spazio espositivo, dove ha campeggiato la bella immagine di piazza Del Popolo, allestito nelle stupende sale napoleoniche di palazzo Parisani Bezzi, accanto a marchi di prestigio come Poltrona Frau e Arena.

Leggi tutto

San Severino Marche (MC), Italia

Progetto di portali interattivi per segnaletica turistica del Comune di San Severino Marche

Il Cuore della Città e MANI - Museo Virtuale della Manifattura

Andrea Pancalletti — Progetto di portali interattivi per segnaletica turistica del Comune di San Severino Marche

Progetto portale interattivo MANI-Museo Virtuale della Manifattura

La Regione Marche, con D.A.C.R. n. 72 del 27/11/2007, ha approvato il Programma Operativo Regionale (P.O.R.) per l’obiettivo competitività regionale e occupazione ai sensi del Reg. CEE n. 1083/2006 concernente l’operatività del fondo FESR per il periodo 2007-2013. L’Asse prioritario V “valorizzazione dei territori” di detto Programma Operativo promuove esperienze di progettazione integrata territoriale (P.I.T.) concernenti, tra le altre misure, la valorizzazione del patrimonio culturale ed ambientale, la difesa del suolo finalizzata allo sviluppo del turismo. In ottemperanza ai dettati del bando regionale e secondo le direttive individuate dalla Provincia di Macerata, coordinatrice dei programmiFESR sui rispettivi territori, la Comunità Montana Alte Valli del Potenza e dell’Esino, insieme ai Comuni di San Severino Marche, Gagliole, Pioraco, Sefro, Fiuminata e Matelica ha presentato il progetto denominato “Sistemi integrati ambientali, storico-culturali e turistici dell’alto Potenza ed Esino” che è stato finanziato per l’importo complessivo di €. €. 2.725.097,90. 

Leggi tutto

 

Soverchia Marmi
 

 

Home | Economia | “Aspettando l’Expò 2015″… tre giorni di grandi eventi
“Aspettando l’Expò 2015″… tre giorni di grandi eventi
"Aspettando l'Expò 2015" di Milano

“Aspettando l’Expò 2015″… tre giorni di grandi eventi

 

San Severino si appresta a divenire, a livello regionale, uno dei luoghi-simbolo del “saper fare” – da un punto di vista enogastronomico, culturale, artistico, storico, paesaggistico – in vista di Expo’ 2015. La città degli Smeducci, infatti, si sta preparando all’esposizione universale del prossimo anno con una serie di iniziative che saranno inaugurate, nel week end che va dal 19 al 21 settembre prossimi, da una tre giorni con tanto di edutainment tour, nelle aziende dedite alla lavorazione della pietra, e di educational tour, riservato a un gruppo di giornalisti della stampa turistica e di attualità attraverso cui sarà promosso il territorio settempedano con tutte le sue peculiarità, compreso l’innovativo “Mani”, il museo virtuale della manifattura, un interessante progetto dell’Amministrazione comunale, dell’associazione Archeoludica e di un gruppo composto dai maggiori rappresentanti della storica industria manifatturiera locale – Assem, Grandinetti, Nova Vetro, Simeg e Soverchia Marmi – che si basa su portali interattivi e su un percorso formativo con contenuti teorico-pratici che prevede anche gite nell’architettura del paesaggio e in quelli che furono i manufatti industriali di un tempo, come l’imponente sistema idraulico di Borgo Conce.

Leggi tutto

 

Apre la Mostra mercato attività produttive

Otello Renzi per “Tipicità EXPerience”

 

18 sett 2014

Otello RenziSi alza il sipario sulla 24esima edizione della Mostra Mercato delle Attività Produttive ospite da domani (venerdì 19 settembre) a domenica 21 in piazza Del Popolo. La rassegna conterà una cinquantina di espositori in rappresentanza di  Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti. L’evento è promosso dall’Associazione Attività Produttive, presieduta da Renzo Leonori, con la collaborazione della Pro Loco e con il patrocinio del Comune, della Comunità Montana, della Provincia, della Regione, della Camera di Commercio e della Fondazione Carima. Leggi tutto

In corso di inserimento contenuti.....

In collaborazione con